Intesa San Paolo lavora con noi, posizioni aperte

Intesa San Paolo lavora con noi: fare paragrafi separati con: chi è Intesa San Paolo, come mandare candidatura e cv a Intesa San Paolo, come funziona il sito, come mandare curriculum Vitae a www.intesasanpaolo.com

La Banca Intesa San Paolo è il più importante gruppo bancario del nostro Paese e la sua sede legale si trova a Torino. Si identifica, quindi, come gruppo leader in tutta Italia e offre i suoi numerosi ed importanti servizi, in diversi settori di attività bancaria, ad oltre undici milioni di clienti nel territorio nazionale. Inoltre, questa realtà bancaria fa parte del nucleo dei più importanti gruppi economici dell’eurozona. La Banca Intesa San Paolo ha una rete di più di quattro mila sportelli presenti in tutto il nostro Paese ed, in più, vanta circa mille e duecento sportelli e quasi otto milioni di clienti delle banche controllate operanti nel settore del commercial banking in dodici Paesi stranieri, divisi tra Europa centro-orientale, Medio Oriente e Nord Africa.

Ottimo anche il servizio nowbanking. Ora vediamo come funziona Intesa San Paolo lavora con noi.

Intesa San Paolo lavora con noi
Intesa San Paolo lavora con noi

Il gruppo bancario Intesa San Paolo è stato creato il 1° gennaio del 2007, grazie alla fusione di due celebri banche italiane di grande valore e tradizione, quali Banca Intesa e Sanpaolo IMI, che, avendo una visione comune, si sono messe insieme per offrire maggiori e migliori servizi, sia alle famiglie che alle imprese italiane e anche a quelle di molte altre parti dell’Europa e del resto mondo.

Banca Intesa era nata nel 1998 dall’unione di altre due banche: Cariplo e Banco Ambrosiano Veneto a cui, l’anno successivo, si è unita la Banca Commerciale Italiana. Il gruppo bancario, poi, ha assunto la denominazione sociale, ultima e ufficiale nel 2003, a gennaio, di Banca Intesa. Anche Sanpaolo IMI è nata nel 1998 e la sua creazione è stata possibile grazie alla fusione dell’Istituto Bancario San Paolo di Torino e IMI (acronimo di Istituto Mobiliare Italiano), due realtà fortemente complementari.

Infine merito altrettanto importante e prestigioso del gruppo torinese è quello di svolgere un ruolo rilevante nel sostegno della cultura, dell’arte e dell’economia. Entrare a far parte di una realtà bancaria autorevole ed influente come è Banca Intesa San Paolo, quindi, rappresenta un’opportunità molto importante per chi vuole trovare un impiego di valore e redditizio e, così, grazie ad Intesa San Paolo lavora con noi è possibile provare a farlo, mandando la propria candidatura, che verrà sottoposta a chi ha il compito di reclutare nuovo personale per questa stimata e apprezzata realtà bancaria, nonostante la giovane età, visto che è nata soltanto nove anni fa.

La Banca Intesa San Paolo offre diverse e varie opportunità di lavoro a chi è fortemente motivato nel suo spazio apposito sul sito internet Intesa San Paolo Lavora con Noi. Se vorrai, consultando le posizioni aperte mandare il tuo curriculum vitae, dovrai essere molto brillante ed interessato a crescere e a migliorare se stesso e il proprio modo di lavorare.

Grandi opportunità, poi, per chi possiede buone attitudini e capacità di lavorare in gruppo, in equipe, oltre a capacità di prendere decisioni e di fare scelte in tempi veloci e tempestivi, che si rivelino sempre congruenti con gli obiettivi che vengono assegnati dal gruppo al fine di raggiungere risultati ottimi e validi. E non meno importante, chi si candida a lavorare per Banca Intesa San Paolo deve avere due requisiti fondamentali, basilari ed indispensabili: il desiderio continuo ed immancabile di confrontarsi, costantemente, con l’innovazione, l’aggiornamento e l’apprendimento.

Intesa San Paolo posizioni aperte

Intesa San Paolo posizioni aperte
Intesa San Paolo posizioni aperte

Le posizioni aperte per i potenziali candidati, che ambiscono ad uno dei tanti lavori offerti da Banca Intesa San Paolo sono molte e, cliccando su ognuna di queste, è possibile leggere nel dettaglio ogni offerta di lavoro e rispondere all’annuncio che più interessa al candidato, inviando il proprio curriculum vitae, che si andrà ad inserire direttamente nella banca dati di Banca Intesa San Paolo. Ad, oggi, le posizioni aperte per lavorare a Banca Intesa San Paolo sono quasi trenta e sono presenti sia in Italia che all’estero. Le posizioni professionali aperte e disponibili, inoltre, vanno da diversi stage a posti lavorativi veri e propri.

Prima di inviare i curricula vitae i candidati devono registrarsi, però, al sito internet di Banca Intesa San Paolo www.intesasanpaolo.com, creando un proprio nome utente e una propria password sicura e questa operazione permetterà di inviare il proprio curriculum vitae, ma anche di aggiornarlo, qualora dovesse essere necessario, per proporsi per le diverse posizioni lavorative disponibili. Ma come ci si deve registrare per accedere alle varie posizioni professionali aperte? Il form da compilare per registrarsi al sito della Banca di Torino e, quindi, candidarsi si può raggiungere aprendo i link che portano alle varie opportunità di lavoro proposte dal sito di Banca Intesa San Paolo. Dopo la registrazione al sito internet, i curricula vitae inviati verranno, di volta in volta, controllati dai responsabili dell’ufficio di selezione di Banca Intesa San Paolo e verranno selezionati e scelti i candidati con i requisiti più adatti alle varie posizioni lavorative disponibili.

Ma come avviene la selezione dei candidati per lavorare all’interno di Banca Intesa San Paolo? Il processo selettivo per scegliere i profili junior si suddivide in tre step differenti: la prima fase è di pre selezione e viene fatto uno screening delle candidature da parte dell’Ufficio Selezione della Banca; nella seconda fase l’Ufficio di Selezione di Banca Intesa San Paolo gestisce momenti di individual web assessement, dinamiche di gruppo e roleplay; infine nell’ultimo step è previsto il colloquio individuale finale con gli specialisti HR e i responsabili di linea.

Ci si può registrare al sito di Banca Intesa San Paolo per proporre, subito dopo la registrazione, la propria candidatura raggiungendo il form anche attraverso un altro percorso online.

Si può arrivare al form dedicato dalla sezione del sito del gruppo bancario, denominata Intesa San Paolo lavora con noi.

E la procedura per farlo è molto semplice e veloce. Basterà andare sul link che si trova nella parte superiore dell’homepage del sito, a destra, e che si chiama appunto Intesa San Paolo lavora con noi, e cliccarvi sopra con il mouse.

Se non si stanno usando broswer che siano Internet Explorer e Google Chrome, cliccando sopra il link si aprirà una seconda finestra più piccola in cui viene chiesto di andare su un ulteriore link, qualora si abbiano problemi di visualizzazione, perchè il sito è ottimizzato soltanto per la navigazione con i browser sopra citati.

Così si aprirà una nuova finestra nella quale il candidato potrà registrarsi al sito internet di Banca Intesa San Paolo. Si dovrà compilare un piccolo form, inserendo alcune informazioni personali, come: il proprio nome, il proprio cognome, la propria data di nascita, la propria cittadinanza, il proprio Paese di nascita, la tipologia di candidatura che si vuole offrire e che si può scegliere tra quattro opzioni differenti (diplomato, studente, laureato e professional).

Questi campi, che sono contrassegnati con un asterisco, sono campi da compilare obbligatoriamente e, a questi, si aggiungono ulteriori dati relativi all’utente, come: il proprio nome utente, la scelta di una password, il campo per la ripetizione della password scelta e quello dell’e-mail e per la ripetizione dell’indirizzo di posta elettronica, che, naturalmente, dovrà essere una casella di posta elettronica valida, perchè servirà, a chi si occupa di reclutare chi si propone per un lavoro a Banca Intesa San Paolo, per contattare il candidato per un eventuale colloquio di selezione.

Vuoi lavorare in un’altra grande azienda come Trenitalia? Visita il nostro articolo su Trenitalia lavora con noi

Alle richieste obbligatorie, infine, si aggiungono pure dei campi che, invece, sono facoltativi, come: la propria regione di nascita, la propria provincia di nascita, la propria località di nascita ed il proprio codice fiscale. Il modulo da compilare sul sito internet di Banca Intesa San Paolo si chiude con la conferma dell’accettazione della dichiarazione di protezione dei dati forniti, richiesta al candidato da parte del gruppo bancario torinese e con la conferma della registrazione, che permette di inserire ed, eventualmente, modificare il curriculum vitae per la propria candidatura al principale gruppo bancario italiano. Ogni candidatura inviata, che viene valutata dall’Ufficio Selezione, deve rispondere, inoltre, a dei criteri imprescindibili ed indispensabili: la professionalità, la motivazione ed il senso di appartenenza ad una società e ad un progetto comune. Per questo motivo Banca Intesa San Paolo ha come elemento e fattore che la contraddistingue e la distingue la valorizzazione delle proprie risorse umane, il considerare l’utilizzo della formazione come un punto strategico del proprio modus operandi e il promuovere la cultura della diversità e dell’inclusione, come uno degli scopi e degli obiettivi principali della sua mission.