Prestiti senza busta paga Findomestic: come funzionano, vantaggi e come richiederli

0
179
prestiti senza busta paga findomestic

prestiti senza busta paga findomestic

I prestiti senza busta paga sono soluzioni molto apprezzate dall’utenza. Per quale motivo? Perché consentono di accedere a somme di denaro anche in mancanza di uno stipendio fisso mensile. Nell’ambito delle proposte commerciali, è possibile distinguere i prestiti senza busta paga Findomestic.

Se stai pensando di richiederne uno, seguici nelle prossime righe. Abbiamo creato una guida per consentirti di scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze. Per rendere il contenuto più fruibile, lo abbiamo diviso in comodi paragrafi. In questo modo potrai scegliere gli argomenti che più ti interessano.

Prestiti personali senza busta paga Findomestic: come ottenerli

Ottenere un prestito se non si percepisce uno stipendio fisso tutti i mesi può essere molto -difficile. Gli istituti di credio e le società finanziarie vogliono infatti delle garanzie solide e lo stipendio è quella principale.

Per ovviare alle difficoltà in merito è possibile fare riferimento a prodotti come i prestiti senza busta paga Findomestic. A questo punto sorge spontanea una domanda: come è possibile ottenere un prestito se non si ha uno stipendio mensile? La risposta è semplice. Non percepire uno stipendio fisso, infatti, non significa essere disoccupati. Per capirlo basta pensare ai liberi professionisti o a chi lavora con contratti a termine.

Da ricordare sono anche i casi di chi percepisce un canone per l’affitto di una casa di proprietà. Quelle appena ricordate sono le garanzie alternative. Chiamarle in causa quando si richiede un prestito personale senza busta paga è la soluzione migliore per accedere al credito.

Tra le altre soluzioni utili al proposito è possibile ricordare anche il terzo soggetto garante. Chi può essere? Un parente o un amico disposto a firmare per garantire la solvibilità del prestito in caso di difficoltà economiche del beneficiario principale.

Il garante, diverso dal coobbligato, può intervenire solo in casi straordinari. Il garante deve essere scelto con molta attenzione. L’istituto di credito, infatti, controlla il suo profilo creditizio e rifiuta la proposta se non lo ritiene sufficientemente solido.

A quanto ammonta il prestito Findomestic senza busta paga?

Quando si parla di prestiti senza busta paga Findomestic e non solo, nella maggior parte dei casi si chiamano in causa degli importi fissi. Le cose cambiano poco da un istituto di credito a un altro. Difficilmente, infatti, si potranno chiedere cifre particolarmente alte in mancanza di uno stipendio fisso.

In linea di massima, se non si dispone di un garante, il prestito senza busta paga può arrivare massimo a 2.000 euro. Se si chiama in causa un terzo soggetto garante, si può arrivare fino a 5.000 euro.

Come richiedere il prestito senza busta paga Findomestic?

Richiedere i prestiti senza busta paga Findomestic è molto semplice. I clienti interessati possono prima di tutto recarsi presso una filiale della società finanzia appartenente al gruppo BNP Paribas. Questa soluzione consente di entrare in contatto con consulenti specializzati in grado di dare informazioni utili sulle soluzioni di rimborso più valide.

Un canale molto valido per richiedere i prestiti personali Findomestic senza busta paga è anche il sito. Registrandosi a questo portale è possibile avere sott’occhio tutte le informazioni necessarie per scegliere il piano migliore per le proprie esigenze.

Si può infatti sapere qual è la cifra massima richiedibile, così come scegliere l’ammontare delle singole rate e la durata del piano di ammoramento.

Come si rimborsa il prestito senza busta paga Findomestic?

Passiamo ora a un nodo molto importante per chi vuole richiedere i prestiti senza busta paga Findomestic. Si tratta del rimborso. Nella maggior parte dei casi, si può procedere tramite semplici bolletini. Il cliente che ha ricevuto il prestito può pagarli recandosi direttamente in filiale.

Tra le soluzioni utili al proposito è possibile ricordare anche l’apertura del conto bancario Findomestic. Ricaricandolo si ha modo di avere a disposizione una somma che può essere utilizzata per rimborsare il prestito.

Alternative al prestito senza busta paga Findomestic

I prestiti senza busta paga Findomestic non sono gli unici prodotti interessanti messi a disposizione da questa società finanziaria. Come non ricordare le carte di credito revolving.

Queste soluzioni permettono di usufruire di linee di credito grazie alle quali pagare a rate gli acquisti fatti online e non solo. Il principale punto di riferimento in questo caso è la carta Aura.

Chi decide di sottoscriverla, può dilazionare comodamente le spese del mese, pagandole in 3, 6, 9 o 12 mesi. Il cliente che richiede questa carta ha inoltre a disposizione un fido che può utilizzare liberamente per le proprie spese personali, senza bisogno di presentare giustificativi sulla gestione delle stesse.

L’unico punto debole da ricordare è il tasso elevato.

Cosa pensi di queste soluzioni? Hai mai provato i prestiti senza busta paga Findomestic o le carte revolving? Raccontaci la tua esperienza nei commenti!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here