Disdetta Infostrada absolute adsl e telefono linea fissa

0
117
Disdetta Infostrada
Disdetta Infostrada

Infostrada: Disdetta Absolute Adsl e telefono

Infostrada è il marchio che viene utilizzato da Wind, per lavorare nel campo della telefonia fissa e dell’ADSL. Solitamente quest’azienda propone un servizio internet molto apprezzato dagli utenti, dato che é estremamente competitivo e a prezzi davvero vantaggiosi. Wind Infostrada propone tariffe sia per la casa che per i clienti business, che a seconda del pacchetto possono garantire ADSL e Telefono oppure ADSL, telefono e smartphone.

Disdetta Infostrada
Disdetta Infostrada

Solitamente Infostrada offre pacchetti, come ad esempio Absolute ADSL che offre la navigazione in internet illimitata fino a 20 mega e le telefonate a 0 centesimi al minuto. Simile è l’offerta All Inclusive Unlimited che, oltre a fornire ADSL illimitata, comprende anche chiamate illimitate verso fissi e cellulari. Un altro pacchetto che pensa anche al mobile e pensa ad offrire sconti per le chiamate da cellulare e soluzioni più convenienti per chiamare e navigare in mobilità.

Nonostante questo, gli utenti potrebbero decidere di cambiare operatore, oppure dare disdetta definitiva alla linea o semplicemente non siamo soddisfatti del servizio. Per questo motivo, si rende necessario sapere come dare disdetta, decidendo magari di passare ad altro operatore che ci può offrire un’offerta migliore, mantenendo vivo il nostro numero.

Se desiderate effettuare la disdetta Wind Infostrada, per la linea di casa e volete evitare intralci burocratici e penali, non dovete far altro, che seguire le istruzioni che troverete, procedure diversificate in base alle vostre esigenze. Ovviamente in alcuni casi il pagamento dei costi di disattivazione è ineludibile, ma se rispetterete i tempi e le modalità di recesso previste dal contratto Wind Infostrada, eviterai altri costi e molte noie. Ecco come qui di seguito, troverete nel dettaglio, le forme di disdetta.

Modulo per Disdetta Infostrada

Qui di seguito, troverete le procedure passo, passo, mentre i moduli da utilizzare per la disdetta Infostrada li troverete sul sito della compagnia www.infostrada.it

Se desiderate effettuare la disdetta Infostrada, il primo passo che dovrete compiere è sicuramente collegarvi al sito del provider. Troveremo un elenco specifico dei vari moduli con a fianco un’icona del floppy disk situata accanto alla voce modulo. Per richiedere la disdetta del vostro contratto, dovrete scaricare il modulo PDF necessario ad annullare il contratto telefonico, cliccando il disegno del floppy disk accanto a quello che ci interessa. Se il documento non viene scaricato ma solo aperto nel browser, basterà semplicemente salvarlo tra i nostri documenti per poi stamparlo.

Si parla di disdette, dato che questa compagnia prevede moduli differenti, a seconda della motivazione che ci spinge a recedere il contratto. Il contratto stipulato con Infostrada ha una durata di 24 mesi ed ovviamente contiene la clausola del cossi detto diritto di ripensamento, cioè possiamo dare la disdetta  senza pagare penali o altri oneri aggiuntivi entro 14 giorni dalla stipulazione del contratto. Questo avviene anche trascorsi 14 giorni dallo scadere del contratto, se l’utente non lo rinnova. In entrambi i casi sarà però necessario restituire eventuali modem o apparecchi ricevuti in comodato d’uso, io consiglio di utilizzare sempre spedizioni tracciate e con prova di consegna.

Per disdire il contratto Infostrada alla scadenza naturale, sarà sufficiente inviare il modulo apposito che troviamo sul sito internet dell’azienda, per chiedere la chiusura del contratto, debitamente compilato, firmato e spedito a mezzo raccomandata a/r con prova di consegna. L’indirizzo al quale bisogna spedire la documentazione è:

Wind Telecomunicazioni S.P.A Casella Postale 14155 Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano.

La disdetta del contratto sarà effettiva dopo trenta giorni,  una volta inviata la comunicazione. Per questo motivo, l’ultimo mese di cui godremo del servizio dovrà comunque esser pagato, secondo la tariffa sottoscritta.

Nel caso in cui decidessimo di dare disdetta ad Infostrada prima della scadenza naturale, cioè 24 mesi, oltre al mese di servizio, dovremo anche pagare le spese di disattivazioni pari a 65 euro. Questo costo scende a soli 35 euro, solo nel caso in cui decidiamo di rientrare in Telecom Italia o come si chiama ora TIM. Abbiamo anche la facoltà di decidere se acquistare o restituire modem ed eventuali altri apparecchi in comodato d’uso. Il costo del modem e dei relativi accessori è pari a 40 euro per ogni apparecchio.

Possiamo anche decidere di annullare la nostra disdetta, se  una volta inviata dovessimo avere un ripensamento. Dovremo semplicemente scaricare l’apposito modulo, compilarlo e spedirlo a mezzo raccomandata a\r con prova di consegna. In questo caso, non dovremo pagare alcuna cifra aggiuntiva. Per annullare la disdetta del contratto Infostrada e dovremo utilizzare un apposito modulo, che è disponibile sul sito dell’operatore. Il documento va compilato e spedito tramite raccomandata A/R, allegando la copia di un documento di identità valido fronte e retro, all’indirizzo: WIND Telecomunicazioni S.p.A. – Casella Postale 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano MI.

Se desideriamo disdire di nostro pugno il contratto Infostrada alla sua scadenza naturale, sarà dunque necessario semplicemente inviare la propria comunicazione 30 giorni prima della scadenza dello stesso. Il modulo è sempre scaricabile dal sito internet. Comunque la disdetta diventa effettiva dopo un mese dalla ricezione della raccomandata a\r con prova di consegna. Anche in questo caso sarà necessario spedire eventuali dispositivi in comodati d’uso, con spedizione tracciata e prova di consegna, oppure potremo acquistarli per 40 euro l’uno.

Come detto, tutti i moduli necessari per poter disdire un contratto Wind Infostrada può essere reperita direttamente nell’Area Fai Da Te, nel sito web dell’operatore. Infine bisogna ricordare che per la disdetta oltre a compilare l’apposito modulo, occorre allegare una fotocopia di un documento d’identità dell’intestatario, fronte e retro prima d’inviarlo tramite raccomandata a/r a Wind Infostrada.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here