Come aprire un conto corrente Fineco: costi e carte

0
217
Conto Corrente Fineco
Conto Corrente Fineco

Vuoi aprire un conto corrente Fineco ma non sai come fare? Vediamo insieme come fare, ma prima analizziamo costi e condizioni del conto.

Avere un conto corrente facile da usare e possibilmente accessibile online, sempre e ovunque, è ormai un imperativo per chiunque voglia gestire il proprio denaro in modo efficiente. Per questo molto spesso la scelta ricade sulle banche online, che permettono di conciliare praticità e risparmio in un solo prodotto.

Oggi, in particolare, vogliamo illustrarti le caratteristiche del conto corrente di FinecoBank, la banca diretta multicanale del Gruppo Unicredit. Vedremo quindi come aprire un conto corrente Fineco su www.fineco.it, ma soprattutto quali sono i costi e le condizioni di questo prodotto, delle carte di credito e del conto deposito associato.

In questo articolo sul conto corrente Fineco tratteremo

  • Caratteristiche e costi del Conto Corrente Fineco

Conto corrente Fineco: caratteristiche e costi

Conto Corrente Fineco
Conto Corrente Fineco

Il conto corrente Fineco azzera il canone e non prevede costi di apertura. Per i conti con giacenza media superiore a 5.000 euro è però prevista l’imposta di bollo pari a 34,20 euro, come da normativa vigente.

L’invio dell’estratto conto è previsto ogni 3 mesi ed è gratuito se scegli di riceverlo via mail in formato digitale, mentre per il formato cartaceo comporta un costo aggiuntivo di 1,95 euro cadauno.

I prelievi sono gratuiti sia presso gli sportelli automatici del Gruppo UniCredit sia presso quelli delle altre banche, così come gratuiti sono i bonifici effettuati verso l’Italia e l’Europa e la domiciliazione delle utenze.

Potrai accedere al tuo conto via web, sia da desktop che da mobile, e per telefono. Inoltre, Fineco mette a tua disposizione una rete di Personal Financial Advisor, per chi desidera avere la consulenza di una persona fisica per pianificare al meglio la propria strategia di investimento.

Bancomat e carta di credito Fineco conto e carte

All’apertura del conto corrente Fineco potrai richiedere senza costi aggiuntivi anche una carta di debito (Bancomat) e una carta di credito. La carta bancomat Fineco Card Debit, oltre alle funzionalità tradizionali, permette di effettuare pagamenti contactless e acquisti online.

La carta di credito a saldo Fineco (Fineco Card Credit) ha un canone pari a 19,95 euro l’anno e può essere utilizzata per fare acquisti online e nei negozi fisici, in Italia e all’estero.

Se lo desideri, con 9,95 euro all’anno puoi avere anche una carta prepagata per fare acquisti online in modo ancora più sicuro.

Remunerazione degli interessi con CashPark Save

CashPark Save è il conto deposito Fineco che si attiva automaticamente all’apertura del conto corrente. Qui potrai depositare la somma desiderata trasferendola esclusivamente dal conto corrente Fineco intestato a te e vincolarla per un certo numero di mesi. Al termine di questo periodo, Fineco riaccrediterà la somma e gli interessi maturati sul tuo conto.

Per depositi vincolati a 12 mesi potrai avere fino allo 0,30% lordo annuo: depositando 15.000 euro, ad esempio, dopo un anno percepirai 33,30 euro di guadagno netto. Il rendimento rimane lo stesso anche nel caso in cui tu scelga l’opzione “svincolabile”, ma in caso di ritiro anticipato della somma perderai del tutto o in parte gli interessi maturati.

Come aprire un conto corrente Fineco

Per aprire un conto corrente Fineco devi innanzitutto accedere al sito della banca e cliccare sul bottone Apri il conto. Qui dovrai compilare un primo form di adesione con le tue generalità e i tuoi recapiti, motivo per cui ti conviene tenere a portata di mano un documento di identità e il codice fiscale. Se il conto è cointestato, occorrerà inserire i dati di tutti i titolari.

A questo punto è necessaria l’identificazione ai fini di Legge di tutti gli intestatari del conto, cosa che può avvenire secondo una di queste quattro modalità:

  • Via webcam, da pc o smartphone. Al termine della procedura di identificazione potrai firmare il contratto in modo completamente digitale, semplicemente inserendo il codice che ti sarà stato inviato al tuo numero di cellulare. In questo modo non avrai bisogno di stampare e spedire nulla, un bel risparmio sia in termini di tempo che ecologici.
  • Tramite un bonifico da un altro conto corrente online intestato a te presso un’altra banca in Italia. Una volta effettuato il bonifico dovrai stampare e compilare il contratto, che dovrà essere firmato da tutti gli intestatari, e inviarlo a Apri conto – FinecoBank – Via Rivoluzione d’Ottobre, 16 – 42123 Reggio Emilia. Ricorda anche di allegare le distinte di bonifico e le fotocopie di carta di identità e codice fiscale di tutti gli intestatari.
  • Con un Personal Financial Advisor presso un Fineco Center, dove dovrai recarti con tutti gli intestatari portando con te il contratto compilato e firmato e le fotocopie di carta di identità e codice fiscale di ciascun titolare.
  • Per telefono, chiedendo di essere ricontattato da un operatore Fineco. Anche in questo caso assicurati di avere a portata di mano documenti di identità e codice fiscale.

Fineco.it area clienti

Una volta completata l’apertura del conto corrente Fineco riceverai i tuoi codici di accesso all’Area clienti di Fineco.it del sito della banca, da dove potrai monitorare e gestire il tuo denaro. Puoi averli gratuitamente via email e sms o, se preferisci, puoi riceverli per posta in buste separate al costo di 1,95 euro ciascuna.

Fineco.it area clienti
Fineco.it area clienti

Per aprire un conto corrente Fineco devi innanzitutto accedere al sito della banca Fineco.it e cliccare sul bottone Apri il conto. Qui dovrai compilare un primo form di adesione con le tue generalità e i tuoi recapiti, motivo per cui ti conviene tenere a portata di mano un documento di identità e il codice fiscale. Se il conto è cointestato, occorrerà inserire i dati di tutti i titolari.

A questo punto è necessaria l’identificazione ai fini di Legge di tutti gli intestatari del conto, cosa che può avvenire secondo una di queste quattro modalità:

  • Via webcam, da pc o smartphone. Al termine della procedura di identificazione potrai firmare il contratto in modo completamente digitale, semplicemente inserendo il codice che ti sarà stato inviato al tuo numero di cellulare. In questo modo non avrai bisogno di stampare e spedire nulla, un bel risparmio sia in termini di tempo che ecologici.
  • Tramite un bonifico da un altro conto corrente intestato a te presso un’altra banca in Italia. Una volta effettuato il bonifico dovrai stampare e compilare il contratto, che dovrà essere firmato da tutti gli intestatari, e inviarlo a Apri conto – FinecoBank – Via Rivoluzione d’Ottobre, 16 – 42123 Reggio Emilia. Ricorda anche di allegare le distinte di bonifico e le fotocopie di carta di identità e codice fiscale di tutti gli intestatari.
  • Con un Personal Financial Advisor presso un Fineco Center, dove dovrai recarti con tutti gli intestatari portando con te il contratto compilato e firmato e le fotocopie di carta di identità e codice fiscale di ciascun titolare.
  • Per telefono, chiedendo di essere ricontattato da un operatore Fineco. Anche in questo caso assicurati di avere a portata di mano documenti di identità e codice fiscale.

Una volta completata l’apertura del conto corrente Fineco riceverai i tuoi codici di accesso all’Area clienti di Fineco.it, da dove potrai monitorare e gestire il tuo denaro. Puoi averli gratuitamente via email e sms o, se preferisci, puoi riceverli per posta in buste separate al costo di 1,95 euro ciascuna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here