Cancellarsi da Netflix: guida passo passo

0
144
disdetta netflix

disdetta netflix

Netflix è un servizio che ha rivoluzionato le nostre vite. Lo streaming on demand di documentari, film e serie tv ha cambiato le abitudini quotidiane. C’è chi apprezza tantissimo l’idea di avere tutto questo a disposizione e chi, per motivi disparati, vuole cancellarsi.

La disdetta Netflix è molto semplice. Se vuoi sapere come farla, non ti resta che seguirci in questo contenuto che abbiamo creato per te. Per rendere la lettura più agevole, abbiamo diviso l’articolo in paragrafi. In questo modo avrai la possibilità di scegliere gli argomenti che più ti interessano.

Eliminare account Netflix: i primi passi

Per concretizzare la disdetta Netflix è necessario partire dall’ingresso sul sito. Lo step successivo consiste nell’effettuare la login sul proprio account. Per farlo è necessario iniziare dal pulsante rosso che si trova in alto a destra e che presenta la scritta “Accedi”. Si può anche accedere con Facebook, cliccando semplicemente sul pulsante che presenta la scritta “Accedi con Facebook”.

Dopo questo passo è necessario inserire le credenziali dell’account Facebook. Dopo essere entrati nell’account è necessario cliccare sull’omonima voce. Lo step successivo della disdetta di Netflix prevede la scelta della soluzione “Disdici abbonamento”, che va scelta dalla finestra appena aperta.

Qual è la fase successiva? Il clic sulla voce “Completa disdetta”, per confermare il tutto. Il processo si conclude cliccando sul pulsante “Torna all’account”.

Disdetta account Netflix: cosa fare dopo

Dopo aver completato queste fasi cruciali della disdetta Netflix, è necessario controllare la mail utilizzata per la registrazione. Fondamentale è cercare la mail di conferma della disdetta. La suddetta missiva arriva dal team di Netflix e contiene chiare informazioni sulla disdetta dell’abbonamento.

Una volta arrivata la mail, il processo è completato. Bisogna però ricordare che, dopo la disdetta, è possibile continuare a usufruire dei contenuti. Fino a quando? Fino alla scadenza dell’abbonamento indicata dopo aver cliccato sul pulsante “Completa la disdetta”. Dopo quella data, non è più possibile usufruire dei contenuti di streaming on demand.

Molto importante è specificare che, una volta cancellato l’account, non vengono eliminate le preferenze relative ai contenuti di streaming. Le informazioni in merito rimangono salvate per 10 mesi.

Questo rende molto più rapida la riattivazione dell’abbonamento. Cosa bisogna fare se si intende concretizzarla? Cliccare su “Account” e, successivamente, sulla voce “Informazioni sul piano”. Si completa la procedura scegliendo la soluzione “Riattiva il tuo abbonamento”. Si può poi scegliere il piano economico più adatto alle proprie esigenze.

Cancellare Netflix tramite iTunes

La disdetta Netflix può essere concretizzata anche tramite iTunes. Come procedere? Prima di tutto è necessario aver scaricato il programma che consente di utilizzare il servizio di Apple. Una volta completato il download, bisogna aprire iTunes e cliccare sul bottone “Accedi”, che si trova in alto a destra.

Una volta che ci si trova davanti al menù apposito, bisogna cliccare su “Informazioni account”. La voce è situata alla fine del menù. Per accedere alla suddetta sezione, viene richiesta la password dell’account.

Nella schermata che si apre dopo aver completato questi step, è necessario selezionare la voce “Impostazioni”. In seguito bisogna fare clic su “Abbonamento” e, subito dopo, su “Gestisci”.

Bisogna poi selezionare la voce “Modifica” e, successivamente, la voce “Disdici abbonamento”. Le soluzioni per disdire Netflix non finiscono qui. Bisogna anche capire come eliminare l’account dai device Apple, in particolare dall’iphone e dall’ipad.

Come cancellare l’abbonamento a Netflix via iPhone o iPad

Per avere le idee davvero chiare su come fare la disdetta Netflix è necessario considerare anche la procedura da iPhone e da iPad. Anche in questo caso il processo è molto semplice. Si comincia selezionando la voce “Impostazioni” presente sulla home del device. Bisogna poi scegliere la soluzione “iTunes e App Store”. Dopo aver selezionato questa voce, bisogna selezionare il proprio ID Apple, situato nella parte alta dello schermo.

Si apre così la sezione abbonamenti. Bisogna Cliccare il tasto “Gestisci”. Dopo aver effettuato questo step, basta cliccare sulla voce “Netflix” e completare la disattivazione. Anche in questo caso è necessario controllare di aver ricevuto la mail di conferma della disattivazione.

Non cambia quanto sopra ricordato per quanto riguarda la possibilità di usufruire dei contenuti fino alla scadenza dell’abbonamento. Le preferenze relative ai contenuti di streaming on demand rimangono salvate per 10 mesi.

Si può così riattivare in maniera molto rapida il proprio abbonamento, scegliendo sempre celermente il piano di costi più adatto alle proprie esigenze.

Conclusioni

La disdetta Netflix è questione di pochi minuti. Non importa il motivo per cui si vuole disattivare il servizio: quello che conta è seguire la procedura passo passo fino alla fine. Come hai trovato questa guida? Aggiungeresti altri punti? Ti aspettiamo nei commenti!

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here