Bancopostaclick: come aprire conto, chiusura e costi

Bancopostaclick è il sito del conto corrente fornito da Poste Italiane che ti permette di gestire il tuo denaro direttamente online. Bancopostaclick lo trovi sul sito www.Bancopostaclick.it

Il conto BancoPosta click è molto conveniente perché non ha costi annui fissi e le spese di gestione sono completamente gratuite. Il servizio di BancoPosta click offre diversi servizi accessori che è possibile sottoscrivere al momento dell’apertura del conto o aggiungerli in seguito.
Bancopostaclick
Bancopostaclick

I servizi accessori di Bancopostaclick sono:

  • carta di credito Banco Posta Classica,
  • carta di credito Banco Posta oro;
  • carta BancoPosta Più;
  • accredito dello stipendio o della pensione;
  • scoperto di conto;
  • SIMply Bancoposta: la sim card di Poste Italiane.
  • l’apertura del conto BancoPosta click avviene online ed gratuita per tutti i futuri correntisti.

Conto Bancoposta click come funziona

Il BancoPosta click è dedicato a chi vuole risparmiare tempo effettuando qualsiasi operazione finanziaria attraverso il pc o tramite l’app gratuita di Postemobile. Dopo aver aperto il conto BancoPostaclick, è possibile accedere a tutte le operazioni di internet banking:

  • controllare il saldo ed i movimenti,
  • pagare bollettini e tasse,
  • ricaricare il cellulare e le carte Postepay,
  • inviare bonifici e vaglia ed inoltre si possono sottoscrivere dei Prestiti e dei Buoni Fruttiferi Postali.

Ad ogni titolare di un conto BancoPosta click viene fornita una carta Postamat che vi consente di effettuare acquisti presso tutti i negozi convenzionati con il circuito Mastercard sia in Italia che all’estero.
Con la carta Postamat del conto BancoPosta click potrete ricaricare il vostro cellulare, pagare i caselli autostradali senza alcuna commissione ed ottenere sconti presso i negozi convenzionati con Sconti Banco Posta.

Conto corrente bancoposta click come aprirlo

Conto corrente bancoposta click
Conto corrente bancoposta click
  • Il conto BancoPosta click è stato ideato per essere aperto e gestito online, vi sono tre diverse soluzioni per procedere all’apertura del conto corrente:
    se si è già intestatari di un conto corrente Bancoposta la richiesta di apertura viene inoltrata direttamente online, in seguito si compilano i documenti indicati da Poste Italiane e poi si inviano con posta prioritaria all’indirizzo indicato sul sito, in alternativa i documenti possono essere ritirati da un operatore di Poste Italiane direttamente al proprio domicilio, se abitate in un Comune con più di 30.000 abitanti;
  • se invece non siete titolari di un conto BancoPosta ma siete in possesso della firma digitale rilasciata da qualsiasi ente accreditato da Agid, potete inoltrare la richiesta di apertura conto dopo esservi registrati sul sito www.poste.it, compilate i documenti richiesti online e sottoscriveteli con la vostra Firma Digitale. Per completare l’operazione è necessario inviare la copia di un documento di identità valido e la copia del codice fiscale ed inviare online i documenti precedentemente compilati;
  • se invece non avete un conto BancoPosta e non possedete la firma digitale, è comunque possibile aprire un conto BancoPosta Click: per iniziare registratevi al sito www.poste.it e dopo la conferma dell’avvenuta registrazione compilate il modulo di richiesta di apertura del nuovo conto corrente. A differenza delle altre soluzioni per attivare il conto è necessario stampare il modulo di richiesta di apertura e recarsi presso una filiale di Poste Italiane dove un operatore completerà la procedura di apertura conto.

Bancoposta click come chiudere conto

La procedura di chiusura del conto corrente BancoPosta click viene eseguita presso una filiale del gruppo Poste Italiane compilando un apposito modello, e consegnando all’addetto la carta Postamat ed il carnet assegni. Sul modello bisogna indicare i dati del richiedente la chiusura conto, i servizi attivi sul proprio conto BancoPosta click e l’importo del saldo ancora attivo sul conto corrente per un eventuale accredito.

In alternativa si può chiudere il conto inviando una raccomandata a/r con la richiesta di chiusura all’ufficio di Poste Italiane dove si è aperto il conto corrente, alla richiesta di chiusura devono essere allegate le carte di credito tagliate ed il carnet di assegni tagliato. Per ricevere l’accredito del saldo residuo bisogna indicare la modalità di rimborso: assegno vidimato, postagiro o bonifico. I tempi di chiusura del conto non superano i 30 giorni dall’invio della richiesta di chiusura conto.

Bancoposta click costi

Il conto delle Poste Italiane, BancoPosta click non prevede dei costi fissi annuali, ma deve essere pagata l’imposta di bollo pari a 34,20 all’anno se il deposito sul conto corrente supera i 5.000 €. Se si preleva da uno sportello di poste Italiane o direttamente in filiale non sono previsti costi aggiuntivi, mentre la commissione è di 1,75 se si effettua il prelievo presso un altro istituto creditizio.

bancoposta click costi
bancoposta click costi

E’ previsto un costo di 3,00€ per alcune operazioni (ricariche, pagamenti MAV o F24, vaglia postale, postagiro e libretto di risparmio postale), eseguite presso lo sportello di una filiale Poste Italiane, mentre non vi sono costi per l’accredito dello stipendio, per i bonifici ricevuti e per i versamenti. Non vi è un costo annuo per la carta bancomat, ma se vengono emesse altre carte di credito l’importo annui da versare sarà di 23,24 € per la prima carta e 15,49 per ogni carta successiva.